Flusso di Coscienza #11

 

Libertà emozionale bloccata dal tessuto sociale.

 

Costante epica di una radice dismessa.

 

Arte inespressa in favore di una effimera emozione.

 

Circondato da gente con lo stesso sogno.
Vuoto d’Amore pieno di soldi, che mai raggiungeranno.

 

Amore in ogni sua forma.
Come potere di una felicità a tratti irraggiungibile.

 

Se giudichi tutto e tutti,
farai i conti con una vita sotto il tuo stesso giudizio.

 

Estremismo di vita per una mente mediocre.

 

La mediocrità come modello comune di una felicità non raggiunta.

 

La libertà di parlare, sprecata con parole al vento degli altri.

 

Tempo consumato per acquisire oggetti che piacciono a loro.